tel. +39 0832 361098 | +39 392 9430874 | +39 329 5399506

email info@salentocrane.com pec salentocrane@pec.it  p.iva 04606900753
indirizzo: Z.I. Surbo (LE) 73010

Italian English French German Russian Spanish
Ti trovi qui:Home>Servizi>Montaggio vasche>Montaggio vasche - Salento Crane & Logistic

Vendita e Montaggio Vasche in Cemento

Le vasche prefabbricate in cemento armato vibrato per acqua potabile, di diversa capienza e dimensioni, CP7.000/50, CP10.000/70, CP15.000/120, CP20.000/15 rappresentano la giusta soluzione ai problemi d'approvvigionamento idrico. Realizzate in calcestruzzo armato vibrato, munite di doppia gabbia metallica, barre sagomate e anelli opportunamente disposti per contrastare da Le lato la spinta esercitata dal liquido da queste contenuto e dall'altro delle terre (in caso di vasche interrate), risultano idonee allo stoccaggio di liquidi per uso potabile. Tutte le vasche prodotte sono munite di certificazione di potabilità e garantite dalla stessa per un periodo di venti anni, internamente sono rivestite con impermeabilizzante Antal Aquapoof, che altro non è che una miscela di cemento, sabbia e additivi inorganici fisiologicamente inerti, assolutamente insolubili in acqua e di resine organiche idonee al contatto con acqua potabile. L’Antol Aquapoof una volto indurito è indicato quale rivestimento impermeabilizzante in continuo contatto con acqua potabile. Le prove sono state condotte secondo le disposizione del D.M. 21 Marzo 1973, relativo alla disciplina igienica degli imballaggi, recipienti, utensili, destinati a venire in contatto con sostanze alimentari o con sostanze d'uso personale presso laboratorio di analisi come da certificato allegato.

Le vasche sono munite altresì di:

  • - Coperchio in calcestruzzo armato vibrato che risulto, quindi, autoportante;
  • - Opportuni ganci necessari ci Carico e scarico del manufatto che avverrà tramite idonea gru

Ubicazione del manufatto:

L’ubicazione delle vasche può essere:

  • - esterna agli edifici,
    • a) fuori terra
    • b) interrate
  • - interrate tra le fondazioni in fase di costruzione di un nuovo edilizie

Messa in opera

La messa in opera avverrà previo sopralluogo di tecnici, i quali forniranno adeguate istruzione per la corretta collocazione del manufatto.

Fasi della messa in opera:

  • - Realizzazione di scavo a sezione obbligata con l'ausilio di escavatore meccanico (solo in vasche interne
  • - Realizzazione di un sottofondo in ghiaia di adeguate dimensioni
  • - Collocazione del manufatto con l'ausilio di idonea gru.

vasche

TRATTAMENTO PRIMA PIOGGIA

Tutti gli impianti della serie sono realizzati con l'impiego di pozzetti e di vasche monoblocco prefabbricate in cemento armato vibrato.
Nella posa in opera, tali manufatti vengono interrati a livello della condotta di drenaggio delle acque meteoriche di dilavamento e sopraelevati al piano di campagna tramite strutture di rialzo e di copertura carrabile o pedonale. Sulle coperture sono praticate aperture munite di chiusini in ghisa di classe adeguata e sufficienti in numero e disposizione a consentire l'ispezione e la pulizia delle vasche.
Per superfici poco inquinate (vie di transito veicolare, parcheggi, ecc.) viene in genere previsto un trattamento di sfangamento e disoleazione. Per superfici più inquinate (depositi di prodotti, scadi, rifiuti, ecc.) può risultare necessario il ricorso di un kit con filtro o coalescenza.
Tutti gli impianti della serie sono configurati e attrezzati in modo da operare in conformità con le dette norme.
Infatti le acque di prima pioggia vengono separate da quelle successive e accumulate in un bacino interrato di capacitò tale da contenere tutta la quantità di acque meteoriche di dilavamento risultante dai primi 5 mm di pioggia caduta sulla superficie scolante di pertinenza dell'impianto.
L'acqua accumulata viene rilanciata in fognatura nera o all'unità di trattamento ad opera di urla pompa di svuotamento installata sul fondo del bacino a valle di uno soglia che la tiene al riparo dalla fanghiglia che si deposita nella vasca.

Nel rispetto della direttiva 2009/136/CE, siamo ad informarti che il ns. sito utilizza cookies Policy Cookie